Obiettivi e Motivazione: Il potere Emotivo del Corpo

Il potere emotivo del Corpo

Un libro che ho trovato particolarmente interessante ai fini del self-empowerment è Il potere emotivo dei gesti, di Amy Cuddy. L’autrice, psicologa sociale che ha lavorato fino al 2018 presso l’università di Harvard, è diventata famosa per una ricerca al termine della quale ha dimostrato che l’utilizzo del corpo ha effetti immediati sulla percezione della realtà, sul modo in cui si viene percepiti dagli altri, sul proprio umore e sul proprio senso di potenza.

L’autrice dimostra, analisi ormonali alla mano, che l’assumere determinate posizioni corporee spinge l’organismo a creare maggiori dosi di testosterone o di cortisolo, a seconda del messaggio che si invia tramite il corpo. Se tendiamo ad occupare maggiore spazio, drizzando la schiena, alzando la testa, spingendo il petto in fuori, allargando le gambe o le braccia, il nostro cervello viene automaticamente istruito affinché ordini la produzione di testosterone. Viceversa, incurvando le spalle, sgonfiando il petto, chiudendosi in posizioni difensive, aumenta la produzione di cortisolo, l’ormone dello stress, e diminuisce parimenti il livello di testosterone, quindi l’allegria, l’aggressività, e tutto quello che ne consegue.

Leggi tutto “Obiettivi e Motivazione: Il potere Emotivo del Corpo”