WordCamp Verona 2018

I WordCamp sono conferenze casuali, organizzate a livello locale, in cui si discute di tutto quello che riguarda WordPress.

Nel sito ufficiale del WordCamp è ben evidenziato che si tratta di eventi non coordinati, quindi lasciati alla libera iniziativa delle comunità degli sviluppatori e degli appassionati di WordPress che li organizzano. Normalmente prevedono l’organizzazione di sessioni di lavoro in cui ci si ritrova a discutere dell’utilizzo di WordPress, dello sviluppo di temi e plugin, di tecniche avanzate, di sicurezza e quant’altro riguardi lo sviluppo e/o la messa in opera di siti web (e non solo) Proudly powered by WordPress.

Ovunque si legga di WordCamp, viene evidenziato sempre che non si tratta di eventi destinati ai professionisti di WordPress o dello sviluppo web. I WordCamp sono eventi aperti a tutti, dai blogger alle prime armi agli sviluppatori avanzati, dai semplici appassionati/curiosi ai consulenti aziendali e ai fornitori di servizi per il web.

La scelta degli argomenti è lasciata ai gruppi locali, ma questo non significa, però, che si possa parlare di tutto. Un WordCamp, a differenza dei vecchi BarCamp, sono conferenze il cui argomento deve riguardare WordPress. Come affermato nel sito ufficiale:

The use of the WordCamp name indicates that it is a standalone event dedicated to WordPress, and to prevent confusion, WordPress “tracks” within larger events such as BarCamp or other conferences are no longer called WordCamps. – What to Expect

WordCamp nel mondo
WordCamp nel mondo (fonte WordCamp.org)

Le idee nascono dal basso, dal dibattito e dal confronto. Un WordCamp è un grande momento di apprendimento e condivisione, ed è anche un momento di divertimento e socializzazione. È un evento cui qualsiasi appassionato, professionista o azienda che lavori sul Web, dovrebbe partecipare almeno una volta.

Per tutti questi motivi, Kinsta sarà Bronze Sponsor al prossimo WordCamp Verona, che si terrà il 12 e 13 ottobre prossimo, insieme ad altri grandi nomi del settore.

A rappresentare Kinsta ci saremo io e Daniel Harfouch, responsabile dell’internazionalizzazione dell’azienda. Per l’occasione, Kinsta ha preparato una sorpresa per tutti i partecipanti al WordCamp.

WordCamp in Italia
WordCamp in Italia (fonte WordCamp.org)

Il Verona WordCamp

Il WordCamp si sviluppa in due giornate, la prima delle quali è il Contributor Day, una giornata interamente dedicata al progetto Open Source di WordPress.org.

La giornata sarà un’ottima opportunità di condivisione e apprendimento, e vedrà la presenza di rappresentanti di 6 dei 18 team di sviluppo di WordPress:

  • Accessibility
  • Community
  • Core
  • Polyglots
  • Support
  • Themes

Ognuno dei partecipanti al WordCamp può scegliersi il suo workshop e contribuire in gruppo allo sviluppo del progetto.

La seconda giornata è dedicata agli speaker. Gli argomenti trattati saranno molti. Si va da temi legati allo sviluppo, come l’intervento dedicato alle Web App progressive, ad argomenti legati a SEO e UX, fino ad arrivare ad argomenti più legati al design, come il talk dedicato alla tipografia e ai webfont. Ma, come dicevo, non è solo roba da tecnici. Molto interessanti, infatti, sono gli argomenti di carattere sociale, che forse più degli altri costituiranno un’ottima occasione di confronto tra esperienze diverse e, perché no, potranno certamente essere fonte di ispirazione per chi non ha ancora pensato a WordPress come una possibile fonte di reddito e/o occasione di crescita professionale (e personale).

Insomma, leggendo i nomi degli speaker e i titoli dei rispettivi interventi, credo proprio che sia solo l’imbarazzo della scelta. Peccato non poterli seguire tutti.

Rispondi